fbpx
Noleggio a lungo termine

Ti aiuteremo noi a schiarirti le idee.

Quali sono i vantaggi del noleggio a lungo termine?

Normalmente il noleggio a lungo termine ha una durata che va dai 2 ai 5 anni.

I pro del noleggio a lungo termine sono principalmente tre: si conoscono i costi certi per l’utilizzo dell’auto, non ci sono spese impreviste e non bisogna sborsare una somma di denaro ingente all’inizio. A questi vantaggi si sommano l’avere mezzi sempre efficienti, nuovi, ben tenuti, personalizzabili, sicuri e avere delle agevolazioni fiscali: infatti c’è la possibilità di dedurre le spese e detrarre l’Iva. Inoltre, si può portare in deduzione già a partire dai 12 mesi (col leasing minimo 48 mesi).

Tra gli “svantaggi” c’è il vincolo legato ai chilometri da percorrere. Ogni contratto di noleggio a lungo termine prevede un chilometraggio annuo ben preciso e prima di sottoscriverlo occorre fare una attenta analisi delle proprie necessità (e dei servizi richiesti!), perché ogni km in eccedenza si paga e il costo aggiuntivo può diventare salato. Ma, in questo Pm Consulting è ben preparata ad assisterti e gestire il problema. Infatti, oltre a saperti consigliare inizialmente, saremo in grado di poterti fare ricontrattare la rata di noleggio, durante il periodo di contratto, con più o meno chilometri rispetto a quanto sottoscritto inizialmente.

Il canone fisso può rappresentare un vantaggio perché ci garantisce la certezza della spesa, ma al tempo stesso può essere un peso se, per esempio, ci sono dei periodi in cui non utilizziamo il veicolo. Anche se sta fermo, il canone mensile va pagato, ma questo accade anche con un normale finanziamento/leasing.

Infine, ultimo, ma non ultimo in ordine di importanza (soprattutto per un’azienda), la sottoscrizione di un contratto di NLT non comporta alcuna segnalazione in Centrale Rischi ed in Banca d’Italia, caratteristica che di fatto rende il NLT molto diverso dal leasing ed estremamente interessante per gli imprenditori. Pagherai semplicemente una fattura di servizi.

Parliamo di costi, facciamo un esempio preciso con una Peugeot 3008 130cv Business nell’ipotesi di un contratto di 36 mesi per 20.000 Km di percorrenza annua:

  Spese acquisto Spese noleggio
Spesa iniziale senza finanziamento € 30.380 scontato concessionaria €28.000 Fornitura auto nuova inclusa
Tassa di proprietà (bollo) € 665 Incluso
Assicurazione € 4900 Inclusa
Manutenzione € 2504 Inclusa
Soccorso stradale € 300 Incluso
Ricavo vendita usato € -14.000  
Pneumatici Invernali € 600 Inclusi
Totale € 20.370 € 18.622

 

A questo risparmio economico nell’ipotesi di durata di 3 anni, come già anticipato, per le PMI e i titolari di partita IVA ci sono anche delle spese deducibili da considerare (vedi il nostro articolo relativo alla fiscalità: https://pmconsultingnoleggi.it/fiscalita-noleggio-lungo-termine/ ).

In conclusione: se hai pensato di tenere una macchina per più di 7-8 anni allora devi valutare l’acquisto, mentre se cambi mezzo più spesso o percorri molti km allora devi ragionare sul noleggio a lungo termine. Entrambi i casi hanno dei pro e dei contro: il vantaggio più importante dell’acquisto è la piena disponibilità del mezzo, ma come svantaggio ci sono tutte le spese e il tempo da dedicare alla gestione e l’esborso di una cifra considerevole all’inizio.

Il noleggio è particolarmente consigliato a chi intende cambiare l’auto in un arco temporale tra 1 e 5 anni e non prevede un impegno monetario consistente, ma un canone mensile, con spese certe e nessuna preoccupazione sui costi manutenzione e gestione, il tempo che risparmierai nella gestione della tua auto potrai impegnarlo nel tuo lavoro o per la tua famiglia. Ma attenzione a fare ben i conti, i km in eccedenza costano cari, meglio affidarsi a chi ha esperienza ed è un grado di darti consulenza in merito!

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *